N

apoli, gli inizi del secolo. Assunta Spina è una bella stiratrice ed ha per amante Michele, ma Raffaele continua a girarle attorno. Un giorno, durante il pranzo di onomastico a Marechiaro, la donna invita Raffaele a ballare : per Michele è troppo, prende il coltello e la sfregia. Viene arrestato e condannato a due anni, da scontare nel carcere di Avellino. In tribunale, la donna viene avvicinata da Federigo Funelli, un cancelliere che si offre di aiutarla per far restare Michele a Napoli. La donna accetta l'aiuto dell'uomo e ne diviene l'amante, fino ad innamorarsene. La sera dell'antivigilia di Natale Assunta aspetta Federigo a casa, ma arriva Michele, scarcerato in anticipo. La donna confessa tutto, e l'uomo, pazzo di gelosia, affronta il rivale e lo uccide con un coltello, dileguandosi. Quando arrivano gli agenti, Assunta dichiara di esser stata lei ad uccidere Federigo e viene portata in prigione.

Resumen IMDb.com