U

na possente e misteriosa voce echeggia nel cielo di Napoli : annuncia l'inizio del Giudizio Universale, alle sei di quella sera. Così una folla di personaggi si muove eccitata sotto l'influenza di quella implacabile voce. Dopo l'inizio del grosso processo, al quale tutti possono sentirsi presenti attraverso la televisione, il Giudizio è bruscamente interrotto da una pioggia torrenziale. E' un acquazzone che ha rimpiazzato drasticamente e definitivamente il Giudizio, cancellando la Terra ed i suoi mali ? Niente affatto, si tratta solo di una violenta tempesta, che pian piano si esaurisce. Così, quando la paura finisce, tutti tornano alle consuete (e non sempre benevoli) abitudini, dimenticando tutte le migliori intenzioni di redenzione avute appena qualche ora prima, influenzati dal terrore della imminente fine.

Resumen IMDb.com